Piano Juncker: decolla la piattaforma di risk sharing a favore di 70mila PMI italiane
21 giugno 2017
Il mercato dell’angel investing in Italia cresce e le donne business angel conquistano terreno
27 giugno 2017

Nuove disposizioni in materia di antiriciclaggio

La normativa nazionale in materia di contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo è stata sostanzialmente modificata – e allineata alle più recenti disposizioni europee – dal D.lgs. 25 maggio 2017 n.90, pubblicato lo scorso 19 giugno in Gazzetta Ufficiale.

In particolare, vengono riviste numerose definizioni (come quella di Persone Politicamente Esposte, estesa a chiunque abbia occupato cariche in aziende partecipate da enti pubblici) e vengono introdotti diversi obblighi, tra cui quello di autovalutazione del rischio da parte degli stessi intermediari, di comunicazioni oggettive in relazione a dati e informazioni riguardanti operazioni a rischio di riciclaggio e di procedure di controllo interno, volte a incentivare segnalazioni di violazioni delle disposizioni in materia da parte dei dipendenti.

Da segnalare, infine, l’istituzione presso il Registro delle Imprese del Registro dei Titolari Effettivi e l’inasprimento dello schema sanzionatorio. Il Decreto entrerà ufficialmente in vigore il 4 luglio 2017.